Nola, Il filosofo Aldo Masullo insignito della cittadinanza onoraria.

a
L’illustre pensatore è stato accolto da una folta platea di personaggi illustri. Visibilmente emozionato per l’onorificenza ricevuta, Masullo ha ringraziato tutti. Arrivato al Sindaco per l’evento anche un messaggio da parte del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.


Data: 13/04/2010

Stamattina nella cornice del liceo classico “Giosuè Carducci” sono state consegnate le chiavi della città al Filosofo Aldo Masullo. Una giornata indimenticabile ove il grande pensatore ha ricevuto l’onorificenza di cittadino ad honorem della città bruniana. La location dell’evento non è stata scelta a caso infatti, Masullo fu allievo del prestigioso liceo nolano ed in questa scuola si approcciò con la filosofia che da sempre è stata alla base della sua attività speculativa. Il Filosofo è stato accolto dal Dirigente scolastico, il prof. Paolo Allocca e da una folta platea costellata da illustri personaggi della cultura e del mondo delle istituzioni cittadine.

Al tavolo accanto a Masullo sedevano il Sindaco Geremia Biancardi e il Vescovo di Nola, Mons. Beniamino Depalma. Il Preside del liceo Carducci ha subito precisato: “Erano già alcuni anni che cercavamo di far arrivare questo dovuto riconoscimento ad Aldo Masullo e grazie alla sensibilità del Sindaco Biancardi e dei suoi collaboratori finalmente è giunto questo tanto sospirato giorno”. Una personalità illustre quella di Masullo definita come “una delle voci e delle menti pensanti più libere e coraggiose del nostro tempo”.

Nel corso dell’incontro il Primo Cittadino ha consegnato al Filosofo una pergamena ornata da una preziosa stampa del “nolano” per eccellenza: Giordano Bruno ed ha così commentato l’evento: “Nola davvero da oggi può sentirsi, a pieno titolo, una Città di Cultura. Non è retorica, tantomeno piaggeria, affermare che il vero riconoscimento lo ha ottenuto tutta la città, annoverando tra i suoi più illustri cittadini, un uomo dello spessore culturale del Professor Aldo Masullo. È stata un’emozione grandissima e sono certo che questa – ha sottolineato il primo cittadino – sarà ricordata come una delle giornate più belle ed indimenticabili per la Città, il Liceo “Giosuè Carducci” e permettetemi, anche per il sottoscritto”.

Il Vescovo Depalma ha definito il pensiero masulliano “pungolante” e ricco di spunti: “ Masullo è un vero uomo – ha detto il pastore- . Egli vive la sua esistenza non sciupandola perché si interroga, analizza, studia ed è dotato di una caratteristica fondamentale per la vera esistenza di ogni essere umano: L’onestà intellettuale”. Vivamente emozionato, come ha dichiarato lo stesso, Masullo ha così commentato l’arrivo dell’onorificenza di cittadino onorario di Nola: “ Frequentavo questo liceo quando nel 1940 venne dichiarata la guerra e qui ho passato parte della mia adolescenza. Quando arrivai a Nola avevo 10anni e mi approccia con una cultura molto differente dalla mia, questo fu il momento in cui dentro di me si aprì una grossa ferita. Una ferita – ha sottolineato l’illustre filosofo – che, grazie alla giornata di oggi, è completamente saturata, questo perché non mi sento più uno straniero”.

Innumerevoli i messaggi di stima giunti all’illustre personaggio che, nel corso della mattinata, è stato insignito anche di un’altra onorificenza la “Melvin Jones Fellowship” conferitagli dall’associazione Lions. Un momento forte quello di stamane che è stato caratterizzato anche da un messaggio arrivato da un destinatario di particolare eccezione: il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. La più alta carica dello stato infatti, ha fatto pervenire per l’occasione un messaggio all’amministrazione nolana: “Desidero farvi giungere l’espressione del mio vivo apprezzamento – scrive Giorgio Napolitano- per il significativo riconoscimento che viene oggi attribuito ad Aldo Masullo, personalità di spicco della cultura e della vita pubblica napoletana”. Dopo il dibattito gli alunni della scuola media Giordano Bruno hanno salutato il Filosofo con un piccolo concerto organizzato in suo onore.
Valeria Cuomo
Fonte: ilmediano.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: